martedì 26 aprile 2016

In questi giorni mi hanno rubato il cellulare . Matteo 18:21-22 21

( In foto il mio cellulare LG NEXUS 5 Google )

Ecco cosa voglio dire al ragazzo , presumo fosse un ragazzo che l'ha preso:

Matteo 18:21-22 21

21 Allora Pietro gli si avvicinò e gli disse: «Signore, quante volte dovrò perdonare al mio fratello, se pecca contro di me? Fino a sette volte?». 22 E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette, ma fino a settanta volte sette.

Io ti perdono, nel nome di DIO e di suo figlio CRISTO. 

Andrea.

lunedì 25 aprile 2016

Léo Ferré Avec le temps, vive sempre nel nostro cuore..

( In foto, appunto Léo Ferré )

Avec le temps, va, tout s’en va
On oublie le visage et l’on oublie la voix
Le coeur, quand ça bat plus,
C’est pas la pein’ d’aller chercher plus loin
Faut laisser faire et c’est très bien
Avec le temps…
Avec le temps, va, tout s’en va
L’autre qu’on adorait, qu’on cherchait sous la pluie
L’autre qu’on devinait au détour d’un regard
Entre les mots entre les lignes et sous le fard
D’un serment maquillé qui s’en va faire sa nuit
Avec le temps,
Tout s’évanouit.

Avec le temps...
Avec le temps, va, tout s’en va
Mêm’ les plus chouette’s souv’nirs ça t’a un’ de ces gueul’s
À la Gal’rie j’farfouill’
Dans les rayons d’la mort
Le sam’di soir quand la tendresse s’en va tout’ seule
Avec le temps…
Avec le temps, va, tout s’en va
L’autre à qui l’on donnait du vent et des bijoux
Pour qui l’on eût vendu son âme pour quelques sous
Devant quoi l’on s’traînait comme traînent les chiens
Avec le temps, va, tout va bien.

Avec le temps…
Avec le temps, va, tout s’en va
On oublie les passions et l’on oublie les voix
Qui vous disaient tout bas
Les mots des pauvres gens
Ne rentre pas trop tard, surtout ne prends pas froid
Avec le temps…
Avec le temps, va, tout s’en va
Et l’on se sent blanchi comme un cheval fourbu
Et l’on se sent glacé dans le lit de hasard
Et l’on se sent tout seul peut-être
mais peinard
Et l’on se sent floué par les années perdues
Alors vraiment
Avec le temps on n’aime plus.

Léo Ferré Avec le temps

domenica 24 aprile 2016

Buona Domenica ! La Calendula è fiorita.


Buona domenica a tutti, la grandezza di DIO la si può ammirare anche nella gioia di una piccola piantina fiorita!!..

La notte porta consiglio! Sarmato Zona Zuccherificio



Saranno state le 03:30 di un sabato notte, da ritorno da qualche discoteca,  una bella foto vicino al vecchio Zuccherificio di Sarmato ( Piacenza ).

Sarà il 2011-2012 ??? .. Di preciso non ricordo, l'unica cosa certa è che gli anni volano " E ci si trova sempre più soli a questa età non sai... non sai . Ma quante corse , ma quanti voli . Andare avanti senz'arrivare mai ..." ( Cit. testo Adesso tu di Eros Ramazzotti )

lunedì 18 aprile 2016

Mt 3,13-17 Gesù viene a farsi battezzare



Gesù viene a farsi battezzare

  • 13 In quel tempo, Gesù dalla Galilea venne fino al fiume Giordano e si avvicinò a Giovanni per farsi battezzare da lui. 
  • 14 Ma Giovanni non voleva e cercava di convincerlo dicendo: - Sono io che avrei bisogno di essere battezzato da te; e tu invece vieni da me? 
  • 15 Ma Gesù rispose: - Lascia fare, per ora. Perché è bene che noi facciamo così la volontà di Dio sino in fondo. Allora Giovanni accettò. 
  • 16 Appena battezzato, Gesù usci dall'acqua. All'improvviso il cielo si aprì, ed egli vide lo Spirito di Dio il quale, come una colomba, scendeva su di lui. 
  • 17 E dal cielo venne una voce: 'Questo è il Figlio mio, che io amo. Io l'ho mandato'.
Un altro ennesimo esempio meraviglioso che Cristo Re ci dona. Immaginare Gesù che si mette in fila con i ladri, gli assassini le prostitute per prendere i Battesimo da Giovanni fa decisamente riflettere sulla grandezza di questo UOMO. Nella vita quotidiana facciamo tesoro di quanto citato in questo capitalo del Santo Vangelo di Matteo, facciamone esempio per essere uomini e donne migliori, certo con i nostri difetti , però almeno in un piccolo gesto... Almeno possiamo dire: " Ho imitato Gesù mi sono messo in fila ed ho aspettato il mio turno ".

Sia Lodato Gesù Cristo! 

sabato 16 aprile 2016

Ricordando le zingarate fuori porta : Lago d'Iseo ( Brescia ) ven, 28 giu 2013 21.25.

( Il Sottoscritto, purtroppo la foto non è un granché avevo ancora il vecchio cellulare )

( in foto da sinistra a destra : Teo, Claudio " in moto ", Gio' " in moto " e Don )

( in foto da sinistra a destra : Claudio, Graziano " dietro " e Giovanni ) 

giovedì 7 aprile 2016

Ormai Natale è. Lontano.

Quel che resta del Santo Natale 2015 è giusto una stella di Natale , ormai seccata . Con lui se ne sono andate: gioie, dolori, speranze, illusioni .. E un dolce ricordo di te che mai scorderò e sempre ricorderò ; nel profondo del mio cuore. 

domenica 3 aprile 2016

L'amico ritrovato.


Autoritratto con un amico
( Autore Raffaello Sanzio Data 1518-1520 Tecnica olio su tela Dimensioni 99×83 cm Ubicazione Museo del Louvre, Parigi )
Di Raffaello Sanzio - Retouched from File:Portrait de l'artiste avec un ami, by Raffaello Sanzio, from C2RMF retouched.jpg, originally C2RMF: Galerie de tableaux en très haute définition: image page, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=15807825

venerdì 1 aprile 2016

Oggi Dieta , ricordando il pranzo Pasquale.

Il profumo della trippa inebria si espande per tutta la cucina, ora è solo un'eco distante di una meraviglia melodia culinaria .