.

sabato 21 agosto 2004

sabato 14 agosto 2004

Speriamo sia la mia notte... Ascoltando Futura di Lucio Dalla.


Sabato Tardo Pomeriggio,

Fervono i preparativi per il Sabato sera, mi accendo una bella sigaretta , me la gusto interamente come il Cd che sta suonando il mio PC Arturo, sto ascoltando i successi di Lucio Dalla, stupenda la canzone che ho in sottofondo..

Futura di Lucio Dalla 

Chissà chissà domani Su che cosa metteremo le mani Se si potrà contare ancora le onde del mare E alzare la testa Non esser così seria, rimani I russi, i russi, gli americani No lacrime non fermarti fino a domani Sarà stato forse un tuono 

Non mi meraviglio È una notte di fuoco Dove sono le tue mani Nascerà e non avrà paura nostro figlio E chissà come sarà lui domani Su quali strade camminerà Cosa avrà nelle sue mani, le sue mani Si muoverà e potrà volare Nuoterà su una stella Come sei bella E se è una femmina si chiamerà Futura Il suo nome detto questa notte Mette già paura Sarà diversa bella come una stella Sarai tu in miniatura Ma non fermarti voglio ancora baciarti Chiudi i tuoi occhi non voltarti indietro 

Qui tutto il mondo sembra fatto di vetro E sta cadendo a pezzi come un vecchio presepio Di più, muoviti più fretta di più, benedetta Più su, nel silenzio tra le nuvole, più su Che si arriva alla luna, sì la luna Ma non è bella come te questa luna È una sottana americana Allora su mettendoci di fianco, più su Guida tu che sono stanco, più su In mezzo ai razzi e a un batticuore, più su Son sicuro che c'è il sole Ma che sole è un cappello di ghiaccio 

Questo sole è una catena di ferro Senza amore Amore Amore Amore Lento lento adesso batte più lento Ciao, come stai Il tuo cuore lo sento I tuoi occhi così belli non li ho visti mai Ma adesso non voltarti Voglio ancora guardarti Non girare la testa Dove sono le tue mani Aspettiamo che ritorni la luce Di sentire una voce Aspettiamo senza avere paura, domani.

Mi preparo che devo andare in disco.. Speriamo sia un bel sabato sera, speriamo sia la mia notte!!!

Am

giovedì 12 agosto 2004

Marco detto Nicio è un ragazzo, calmo, pacato ed intellettuale

( in foto da sinistra Marco detto Nicio e io ) 
Questa sera ho trascorso una gradevole e bella serata, dopo un paio di mesi che non lo vedevo più ho rivisto l'amico Nicio, un vecchio compagno di scuola che sul crepuscolo degli anni novanta usciva con noi, in compagnia.
Poi, come capita ha cambiato giri, ma nella vita è così spesso si cambiano amicizie, compagnie, ciò non ostante è stata una bella serata .

Marco detto Nicio è un ragazzo, calmo, pacato ed intellettuale, una birra in un Pup, due chiacchere.. e la serata è scivolata gradevolmente.

Passo e chiudo.

Am

martedì 10 agosto 2004

Uno scatto di Piacenza, mentre ero in giro con Sara e Samantha

( in foto le mure romane di Piacenza )
Sabato ho trascorso una bella serata e notata in compagnia di Sara, Samantha e un mio caro amico, prima " due salti in disco ", poi una bella pizza, e un giro per Piacenza.
Domenica, invece altra serata grandiosa in compagnia di Sara e Samantha, siamo andati in giro per Piacenza.

Passo e chiudo!

Am